Accetta: lame da spacco o lame da sramatura? I due modelli a confronto.

Le accette sono degli strumenti molto versatili e piuttosto conosciuti, proprio perchè si tratta di accessori che vengono utilizzati per diverse attività ed operazioni che sono tra le più comuni. Proprio per questa sua qualità, l’accetta è probabilmente uno degli strumenti che è più probabile si trovi all’interno di una cassetta degli attrezzi. Le accette infatti sono perfette da essere utilizzate sia da chi deve semplicemente preparare la legna da utilizzare per il periodo invernale, sia per chi svolge dei lavori o delle attività che hanno a che vedere con la vita all’aria aperta, come per esempio i boscaioli. Inoltre le accette sono utilizzati anche da alcuni professionisti, come artigiani, falegnami o anche macellai. Di solito le tipologie di lame disponibili sono quella da spacco e quella da sramatura. La lama da spacco si utilizza solitamente per spaccare la legna, di conseguenza avrà delle dimensioni e un peso maggiori rispetto a quelle da sramatura; inoltre le lame da spazzo sono più spesse rispetto ad altri modelli e quindi hanno un bilanciamento migliore. Questa caratteristica le rende anche più durature nel tempo e quindi più resistenti. Invece le lame per sramatura, anche dette universali, sono delle lame molto più sottili che si utilizzano per le operazioni di potatura. Essendo più sottili, queste lame si graffiano con maggiore facilità e quindi possono essere soggette ad una minore durata. Le lame da sramatura, rispetto a quelle da spacco che come dicevamo sono molto più pesanti e spesse, sono quindi più adatte a delle operazioni che potremmo definire più leggere. Queste che abbiamo preso in esame sono due tra le tipologie di lame che solitamente si trovano nella maggior parte delle accette che si trovano in commercio. Per scegliere una lama che sia adatta alle operazioni e alle attività che andrete a realizzare con quell’accetta, dovrete capire innanzitutto quali sono le principali attività che andrete a realizzare con questo strumento, e oltre a questo dovrete anche capire quale sia la lama che meglio si adatta a quelle attività. Nella guida che si trova su questo sito https://accettamigliore.it/ potrete trovare molte informazioni utili che vi serviranno per fare la scelta migliore possibile.